275 visualizzazioni 3 min. 0 Commenti

Come fare domanda per l’Assegno Sociale Inps

Il sussidio vale 534 euro

Se ti trovi in una situazione in cui non puoi accedere al trattamento di vecchiaia e hai un reddito limitato, potresti essere interessato all’Assegno Sociale offerto dall’INPS. Qui ti fornirò alcuni consigli pratici su come presentare la domanda, i requisiti e gli importi per il 2024.

Accedi al Portale INPS con SPID:
Visita il sito web dell’INPS all’indirizzo www.inps.it.
Utilizza il tuo SPID per accedere al portale.

Segui il percorso: “Sostegni, Sussidi e Indennità” > “Per persone a basso reddito” > “Assegno sociale” (puoi trovare il link diretto qui). Alternativamente, chiama il Contact Center Multicanale al numero 803 164 da telefono fisso o 06 164 164 da cellulare (a pagamento).

Compila i Dati Necessari:
La procedura precompila alcuni dati, ma assicurati di inserire informazioni aggiuntive come lo stato civile e, se applicabile, gli estremi della sentenza di separazione o divorzio.
Nel caso di cittadinanza extracomunitaria, allega il titolo di soggiorno.

Dati Reddituali e Documentazione Facoltativa:
Aggiungi eventuali documenti facoltativi riguardanti i redditi non autocertificabili nella sezione dedicata.

Requisiti per l’Assegno Sociale:
Hai almeno 67 anni.
Se cittadino extracomunitario, possiedi un permesso di soggiorno di lungo periodo.
Hai residenza in Italia.
Risiedi stabilmente in Italia da almeno 10 anni (con almeno 6 mesi consecutivi o 10 mesi complessivi in 5 anni).
Dimostri di trovarsi in uno stato di bisogno economico, con un ISEE sotto determinate soglie.

Requisiti di Reddito:
Il diritto all’assegno sociale dipende dal reddito personale (o del coniuge per i cittadini coniugati) e varia in base a soglie stabilite annualmente.

Per il 2024, l’assegno spetta in misura piena a non coniugati con reddito massimo di 7.115,29 euro (o coniugati 14.897,22 euro). Esiste anche una misura ridotta per redditi inferiori.

Importo dell’Assegno Sociale:
Per il 2024, l’importo dell’assegno sociale è di 534,40 euro per 13 mensilità.
L’importo può variare in base ai redditi: viene concesso in misura parziale se possiedi redditi inferiori all’importo dell’assegno sociale.

Aumento dopo i 70 anni:
L’importo dell’assegno sociale aumenta dopo i 70 anni grazie all'”incremento al milione”.

Pensione Sociale per le Donne:
La pensione sociale per le donne ha gli stessi importi e requisiti di quella per gli uomini.
Esiste anche la pensione casalinghe, che richiede l’autofinanziamento e può essere ottenuta anche dagli uomini.

Pensione per Casalinghe:
La pensione casalinghe, gestita dal Fondo Casalinghe INPS, richiede almeno 5 anni di contributi. Offre alternative come la pensione di inabilità o la pensione di vecchiaia.

Tassazione dell’Assegno Sociale:
L’assegno sociale è esentasse, non dovrai pagarne alcuna imposta.

Seguendo questi consigli e fornendo tutte le informazioni richieste, potrai agevolmente presentare la tua domanda per l’Assegno Sociale INPS e beneficiare di questo sostegno economico.

Avatar photo
Autore - Articoli pubblicati: 155

Presidente Nazionale Confederazione SELP

Facebook
Linkedin
Scrivi un commento all'articolo