Autonomia differenziata, nemmeno i Lep salveranno il Sud

C'è già la prova provata: il caso dei servizi al mercato del lavoro

Qualcuno, per indorare l’amara pillola dell’autonomia differenziata, ha presentato i Lep come garanzia di risorse e servizi uniformi su tutto il territorio nazionale. Magari fosse così. Per smentire quella tesi, infatti, basta osservare quanto accaduto dal 2014 a oggi in materia di servizi al mercato del lavoro: in dieci anni nessuno è stato in grado […]

I compiti per le vacanze del ministro Fitto

Uno su tutti: fare in modo che la Decontribuzione Sud diventi strutturale e permanente

Il ministro Fitto, si sa, è l’uomo dei dossier. Nel senso che molto spesso tocca a lui studiare documenti, fare conti e intavolare trattative mai facili con la Commissione di Bruxelles. E proprio perché il titolare degli Affari europei è costretto a studiare costantemente, ci permettiamo di assegnarli i compiti in vista delle imminenti vacanze […]

Il 35% degli under 30 è pronto a lasciare l’Italia

L'indagine Ipsos per i giovani (soprattutto laureati) in cerca di un salario migliore

Il 35% degli under 30 italiani si dice pronto a lasciare il nostro Paese per inseguire salari e stipendi più alti. La “generazione Z”, che dovrebbe fare la fortuna dell’Italia e della sua industria, rischia di sfuggirci di mano. Per un lavoro più gratificante, addirittura l’85% dei nostri giovani mette nel conto la possibilità di […]

Il caporalato in Italia è un destino ineluttabile?

Evidentemente, no. Ma a patto che le parti sociali raggiungano intese soddisfacenti e le istituzioni esercitino adeguatamente il ruolo di controllo e promozione dei diritti dei lavoratori

La tragica fine di Satnam Singh e l’inchiesta firmata da Mara Chiarelli per “L’Edicola” hanno riacceso i riflettori sullo sfruttamento degli immigrati nel settore agricolo e su quanto le eccellenze alimentari italiane dipendano sempre di più dal lavoro di braccianti stranieri. Basta riflettere su un dato: in Italia sono impiegati regolarmente due milioni e 400mila […]

Il Mezzogiorno nell’Italia dell’Autonomia differenziata

Come evitare di penalizzarlo ulteriormente

E adesso? Che ne sarà dell’Italia ora che la legge sull’autonomia differenziata è stata approvata? Mentre si studiano contromisure come il ricorso alla Corte costituzionale o il referendum abrogativo, è il caso di riflettere sulla norma appena varata e sugli ulteriori rischi che essa porta con sé. Anche e soprattutto per sgomberare il campo da […]

Europee 2024, i tre fattori per i quali Fratelli d’Italia al Sud non ha vinto

Autonomia differenziata, blocco delle risorse del Fondo di sviluppo e coesione e stop alla Decontribuzione Sud poco piacciono all’elettorato meridionale

Qualche analista politico storcerà il naso, ma il pur soddisfacente risultato riportato da Giorgia Meloni alle ultime elezioni europee può suonare come un campanello d’allarme. E a poco serve sottolineare il valore dei due milioni e mezzo di voti ottenuti dalla premier, amplificato da una vetrina mondiale come il G7 di Borgo Egnazia. Già, perché […]

Autonomia differenziata, la Repubblica una e indivisibile sta per essere squartata

La frammentazione delle competenze in alcuni ambiti di intervento pubblico di primaria rilevanza produrrà gravissime inefficienze economiche

C’è una notizia che, complice il trambusto provocato dalle elezioni europee e amministrative, sembra essere scivolata in secondo piano. Dalla prossima settimana, infatti, nell’aula della Camera riprenderà l’esame del disegno di legge sull’autonomia differenziata. La prospettiva è quella di un’approvazione in tempi piuttosto rapidi. Il che vuol dire una cosa: mentre l’attenzione di partiti e […]

Estate 2024, la carica dei 170 mila lavoratori introvabili

Confcommercio calcola un incremento di 20 milioni di turisti. Ma anche una difficoltà crescente per accoglierli bene

Ormai ci siamo: la stagione estiva sta per iniziare. In Italia, è attesa una crescita di 20 milioni di turisti. Ma, per accoglierli, nel settore terziario, mancano all’appello almeno 170 mila lavoratori. L’allarme è stato lanciato da Confcommercio. “Se nel 2024 si osservasse una crescita delle presenze turistiche del 4,5% rispetto al 2023, pari a […]

L’Intelligenza Artificiale per far incrociare domanda e offerta di lavoro

Le innovazioni introdotte col Decreto Coesione lasciano ben sperare anche se i rischi sono dietro l'angolo

E se l’Intelligenza artificiale consentisse di favorire l’incrocio di domanda e offerta di lavoro, superando il sistema dei centri per l’impiego, ridotti a passacarte soprattutto nelle regioni del Sud, e quella della formazione, troppo spesso fine a se stessa? È il ragionamento che deve aver fatto il governo Meloni col decreto Coesione: dopo l’abolizione dell’Anpal […]

Quei 420 miliardi che lo Stato ha sborsato nel 2023 per le prestazioni sociali

La cifra da capogiro è nell'ultimo rapporto annuale Istat. Ed è una spia di come nel mondo del lavoro si debba cambiare paradigma

C’è un dato, nell’ultimo rapporto annuale recentemente presentato dall’Istat, che merita un’attenta riflessione: sono quei 420 miliardi che lo Stato ha sborsato per finanziare le prestazioni sociali nel 2023. La cifra è da capogiro, soprattutto perché spesa in un momento in cui l’occupazione aumenta. Questo vuol dire due cose. La prima: avanza il lavoro povero, […]