65 visualizzazioni 3 min. 0 Commenti

“Luci sul lavoro”, al via la quindicesima edizione del festival di Montepulciano

Giovedì 11 luglio, la manifestazione sarà aperta dal sociologo ed economista tedesco Wolfgang Streeck, direttore emerito del Max Planck Institute for the Study of Societies di Colonia
Da dopodomani, giovedì 11 luglio, a sabato 13, a Montepulciano, in provincia di Siena, si terrà la quindicesima edizione di ‘Luci sul lavoro’, la manifestazione interamente dedicata al mondo del lavoro quest’anno intitolata “Persone e Lavoro: investimento sociale per una crescita sostenibile”.
La manifestazione è patrocinata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ed è organizzata da Eidos (Istituto Europeo di Documentazione e Studi Sociali) e dal Comune di Montepulciano.
Essa propone una serie di incontri e dibattiti legati ai temi più attuali del mondo del lavoro con l’obiettivo di fornire una prospettiva quanto mai variegata attraverso la ricca partecipazione di ospiti e relatori provenienti dal mondo
imprenditoriale, politico, sindacale, accademico e dei professionisti.
La cerimonia d’apertura di Luci sul Lavoro 2024 è prevista per le 14.30 di giovedì 11 luglio. I lavori saranno aperti dal prof. Wolfgang Streeck, sociologo ed economista tedesco, direttore emerito del Max Planck Institute for the Study of Societies di Colonia. Venerdì 12 luglio alle ore 10, Stefano Scarpetta, Direttore per l’occupazione, il lavoro e gli affari
sociali, Ocse presenterà in esclusiva per l’Italia l’Employment Outlook OCSE 2024, l’annuale rapporto sul mercato del lavoro, l’occupazione e i salari. Ma il programma generale è consultabile sul sito ufficiale della manifestazione
www.lucisullavoro.org
“In un periodo di forti e repentini mutamenti, alla luce della complicata situazione geopolitica che stiamo vivendo e dei risultati delle elezioni europee del mese scorso, Luci sul Lavoro intende focalizzare l’attenzione sulle trasformazioni in atto, provando a delineare gli scenari possibili per il mondo del lavoro e dell’economia da qui ai prossimi anni, sia in chiave nazionale che internazionale – si legge in una nota dell’organizzazione – Governi, imprese e amministrazioni pubbliche dovranno sempre più porre l’attenzione sulla centralità dell’uomo e del lavoratore, mettendo in piedi una serie di riforme e interventi capaci di valorizzarne le competenze e le peculiarità, senza perdere mai di vista l’ecosostenibilità, la sfida dell’innovazione tecnologica e dell’Intelligenza Artificiale, l’invecchiamento della popolazione europea e la tutela delle pari opportunità”.
“Come sempre – conclude l’organizzazione – per ogni tema proposto, si proverà a raggiungere una risposta quanto mai realistica e condivisa creando un luogo di incontro aperto in cui confrontarsi con una discussione aperta e multidisciplinare”.
Luci sul Lavoro potrà essere seguita anche diretta live sulla pagina Facebook dedicata.
Avatar photo
Redazione - Articoli pubblicati: 633

Redazione del quotidiano di attualità economica "Il Mondo del Lavoro"

Twitter
Facebook
Linkedin
Scrivi un commento all'articolo